Il Giappone ha un nuovo imperatore: la cerimonia di insediamento

Tokyo, 22 ott. (askanews) - Il Giappone ha ufficialmente un nuovo imperatore. Con l'antica e solenne cerimonia di insediamento all'interno del Palazzo Imperiale di Tokyo si è insediato al trono Naruhito, proclamato imperatore dopo l'abdicazione di suo padre, Akihito, che ha regnato per 30 anni.

Al rito hanno assistito circa 2.000 ospiti, tra cui capi di Stato e dignitari di circa 180 paesi, in testa il primo ministro giapponese Shinzo Abe. "Noi, cittadini giapponesi, rispetteremo sua altezza l'imperatore come simbolo dello Stato e di unità del popolo", ha detto rivolgendosi il premier salutando il nuovo imperatore.

Accanto Naruhito l'imperatrice Masako, vestita in abiti tradizionali, così come il resto della famiglia imperiale. La consueta parata per le strade della città è stata invece annullata in segno di rispetto per le 80 vittime del tifone Hagibis.