Il giardinaggio evolve e appassiona sempre più persone

·3 minuto per la lettura
gardening g28460d8cf 1280
gardening g28460d8cf 1280

Il mondo del giardinaggio evolve giorno dopo giorno e offre agli appassionati e ai professionisti di questo settore strumentazioni sempre più sofisticate e rispettose dell’ambiente. Dopo aver trascorso molto più tempo del previsto in casa, sono tantissime le persone che hanno riscoperto la passione per la cura del verde. Proprio per questo il mercato degli attrezzi da giardinaggio di prima scelta, come possono essere decespugliatori professionali, trattorini tagliaerba e robot intelligenti, vive un momento di grande floridità.

I dati del mercato secondo il Salone Internazionale del Verde

Secondo quanto reso noto al Salone Internazionale del Verde, infatti, il giardinaggio è diventato una vera e propria miniera d’oro che fa girare l’economia e che avvicina le persone alla tutela dell’ambiente. Per esempio, un anno prima dell’emergenza sanitaria di Covid-19 il valore del mercato del giardinaggio in Italia ha raggiunto la quota di quasi tre miliardi di euro. La ricerca di My Plant al Salone Internazionale del Verde ha evidenziato come la crescita non sia solo correlata all’acquisto di piante e vegetali, ma anche e soprattutto agli accessori per la manutenzione del verde.

Una crescita ancora più rigogliosa per i prossimi anni

Pertanto se il trend dovesse proseguire si attendono valori di mercato ai massimi livelli, stimati in oltre 34 miliardi di dollari solo in Europa e quasi 90 miliardi nel resto del mondo. Tra i prodotti che hanno raggiunto le migliori quote di vendita sono stati riscontrati piante aromatiche, vegetali biologici per grossisti e per uso domestico, attrezzatura tecnologica, sistemi di irrigazione a controllo remoto, robot tagliaerba e attrezzi elettrici da manutenzione. Questi ultimi hanno visto crescere le vendite soprattutto di tagliasiepi, decespugliatori e tagliabordi professionali.

Le persone hanno riscoperto la passione per il green

Stare in casa ci ha fatto vivere gli ambienti domestici con un approccio differente e ha suscitato nelle persone la voglia di tornare a prendersene cura. Per questo sono stati registrati picchi non solo all’interno delle mura domestiche, ma anche su orti, giardini e terrazzi. Ebbene, riprendendo proprio i dati resi noti dall’Osservatorio Orto Giardino, gli spazi verdi hanno assunto un ruolo centrale negli interessi delle persone.

Sul campione intervistato, quasi il 60% dei partecipanti ha dichiarato di possedere aree verdi, includendo tra queste terrazzi, verande e orti oltre al giardino. La maggior parte degli intervistati ha ritenuto di aver sfruttato questi spazi maggiormente nell’ultimo periodo rispetto al passato e, pertanto, ha manifestato l’esigenza di prendersene cura con più frequenza.

Quali attività interessano maggiormente alle persone

Per chi vive in città, il giardinaggio, inteso anche come cura di piante e fiori in un terrazzo, è diventata un’attività capace di infondere rilassamento e benessere psico-fisico. Per gli altri questo ritorno “bucolico” coincide con la volontà di produrre per conto proprio alimenti vegetali.

In questo modo si può contare sulla certezza dei metodi di coltivazione e sulla sicurezza della provenienza dei prodotti. Questo ritorno alle origini, tuttavia, non rinuncia al comfort delle nuove tecnologie: i principali attrezzi da giardino come tagliaerba, decespugliatori e moderni trattori da giardino, infatti, oggi sono dotati di tecniche all’avanguardia che semplificano notevolmente il lavoro degli amanti del verde.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli