Il giovane è stato investito in pieno da un carico di infissi caduto da un muletto in azione

Incidente sul lavoro mortale a Tolentino
Incidente sul lavoro mortale a Tolentino

Ancora un incidente sul lavoro in Italia, stavolta a Tolentino, dove muore schiacciato un operaio di soli 26 anni. Secondo quanto riferito dai media marchigiani il giovane è stato investito in pieno da un carico di infissi caduto da un muletto in azione nel settore dove stava lavorando. Il tragico infortunio sul lavoro si è verificato intorno alle 9 di oggi, 22 settembre, a Tolentino.

Operaio muore schiacciato a Tolentino

La vittima è un operaio 26enne di una ditta del posto che produce infissi e il giovane è morto praticamente sul colpo. I lanci successivi alla tragedia hanno spiegato che si tratta di un ragazzo nigeriano residente a Macerata. Le ulteriori precisazioni hanno poi chiarito meglio la dinamica: l’uomo sarebbe stato schiacciato da un carico di infissi caduto da un muletto.

Indagini di carabinieri e personale Asl

Sul posto sono immediatamente arrivati i soccorritori del 118 e con essi le pattuglie dei carabinieri del comando compagnia di Tolentino. I militari hanno subito avviato gli accertamenti. Purtroppo la vittima è stata soccorsa invano ed i sanitari hanno “tentato il tutto per tutto per rianimarlo senza  riuscirci”. Sul posto era in procinto di atterrare anche una eliambulanza ma è stata rimandata indietro stante il decesso. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno liberato il corpo dal carico che lo aveva investito.