Il giovane frequentava l'istituto Majorana di Bari e la dirigente ha voluto ricordarlo con affetto

Dolore immenso per la morte di Gigi
Dolore immenso per la morte di Gigi

Tragedia in Puglia, dove uno studente 17enne muore di infarto in casa, dolore immenso per Gigi. I media spiegano che il giovane frequentava l’istituto Majorana di Bari e la dirigente ha voluto ricordarlo con affetto. Gigi sarebbe morto stroncato da un infarto a soli 17 anni. La preside dell’istituto che frequentava, Paola Petruzzelli, ha voluto dare menzione pubblica di quel tragico decesso con un post social di “vicinanza alla famiglia del giovane”.

Studente 17enne muore di infarto in casa

Da un punto di vista dei dolori adempimenti è stata disposta l’autopsia per accertare le cause obiettive del decesso. I compagni di scuola hanno voluto dire addio al 17enne sui sui social. Per Gigi campeggia un messaggio struggente: “Oggi è un giorno davvero triste per la nostra comunità scolastica, che sconvolta dalla notizia si stringe alla famiglia in questo momento di dolore per la perdita di Gigi”.

La preside: “Siamo vicini alla famiglia”

E la dirigente ha sottolineato: “Una vita di sorrisi, di traguardi, di sfide, di amori che non ci saranno. Una vita in meno, una delle tante in questo momento in cui stanno aumentando in modo esponenziale gli infarti“. E in chiosa: “Ogni settimana è un bollettino di guerra. Ma nessuno sembra accorgersene. Addio sfortunato ragazzo che possa accoglierti la tua adorata mamma, noi tutti siamo vicini alla tua famiglia, già provata da tanto dolore”.