Il Giro è di Bernal, Ganna vince la cronometro

·1 minuto per la lettura

AGI - Egan Bernal ha vinto il Giro d'Italia 2021: dopo il successo al Tour nel 2019, il colombiano ha fatto sua l'edizione numero 104 della corsa al termine di una cronometro vinta da Filippo Ganna. L'azzurro campione iridato a cronometro si è imposto nonostante una foratura nell'ultimo chilometro che lo ha costretto a cambiare bici. Secondo Rémi Cavagna (Deceuninck-QuickStep) che proprio nel finale è andato a sbattere contro le transenne, terzo Edoardo Affini (Jumbo-Visma).

Podio confermato

Il podio finale è confermato con il 24enne colombiano Bernal (Ineos Grenadiers) che si è tenuto la maglia rosa per la passerella milanese davanti a Damiano Caruso (Bahrain Victorious) a 1'29"  a a Simon Yates (Team BikeExchange), terzo. 

Secondo colombiano a trionfare al Giro

Bernal è il secondo colombiano di sempre a conquistare il Giro dopo Nairo Quintana nel 2014. Ad appena 24 anni si conferma un grande in una gara dominata dall'inizio alla fine, con la maglia rosa strappata nella nona tappa con la vittoria di Campo Felice. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli