Il Governo dice no al Pd sullo stop alle operazioni con la Guardia costiera libica

L'arrivo della motovedetta della Marina libica nel porto di Tripoli con a bordo 47 migranti, tra cui 30 donne e un bambino. I migranti, in difficoltà su un gommone, erano stati soccorsi in mare  in un'operazione con ha visto all'opera anche una nave della Ong Sea Watch, intervenuta su richiesta della centrale operativa di Roma della Guardia Costiera. Nel corso dei soccorsi sono morti cinque migranti. Tripoli, 7 novembre 2017. ANSA/ UFFICIO STAMPA MARINA LIBICA +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++ (Photo: MARINA LIBICAANSA)
L'arrivo della motovedetta della Marina libica nel porto di Tripoli con a bordo 47 migranti, tra cui 30 donne e un bambino. I migranti, in difficoltà su un gommone, erano stati soccorsi in mare in un'operazione con ha visto all'opera anche una nave della Ong Sea Watch, intervenuta su richiesta della centrale operativa di Roma della Guardia Costiera. Nel corso dei soccorsi sono morti cinque migranti. Tripoli, 7 novembre 2017. ANSA/ UFFICIO STAMPA MARINA LIBICA +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++ (Photo: MARINA LIBICAANSA)

Tensione in Commissione Difesa ed Esteri della Camera dove il governo ha dato parere negativo all'emendamento del Pd alle missioni all'estero in cui si chiedeva di di "verificare la possibilità che dalla prossima programmazione vi siano le condizioni per superare" la cooperazione con la Guardia costiera libica. L'emendamento è stato accantonato ma il responsabile sicurezza del Pd, Enrico Borghi, parlando con l'Ansa, ha detto: "ci comporteremo di conseguenza al momento del voto".

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli