Il governo Draghi ha giurato, ora il primo Consiglio dei ministri

·1 minuto per la lettura

AGI - È il salone dei Corazzieri al Quirinale a ospitare la tradizionale foto che segue il giuramento del nuovo governo. A causa della pandemia, per garantire il distanziamento sociale, la cerimonia del giuramento è stata divisa tra due sale.

Nel salone delle Feste il giuramento vero e proprio, senza strette di mano e senza la presenza di parenti e giornalisti; nel salone dei Corazzieri, poco distante, la foto del Presidente Sergio Mattarella, del premier Mario Draghi e dei ministri eseguita solo da un pool di fotografi sorteggiati e dai fotografi ufficiali della presidenza della Repubblica.

Il governo ha giurato ed ora è tecnicamente in carica. Erano presenti, in qualità di testimoni, il segretario generale della Presidenza della Repubblica, Ugo Zampetti e il consigliere militare, il generale Roberto Corsini. Nel primo pomeriggio è previsto il primo Consiglio dei ministri, mentre il voto di fiducia  è previsto mercoledì al Senato e giovedì alla Camera.