Il Governo lavora a un protocollo per le chiusure valido per tutte le Regioni

Claudio Paudice
·Giornalista, L'HuffPost
·1 minuto per la lettura
(Photo: Mondadori Portfolio via Getty Images)
(Photo: Mondadori Portfolio via Getty Images)

Il governo è al lavoro ad un protocollo sulle linee guida che fissino le regole comuni da seguire per le misure contenute nelle varie strette anti-contagio decise da ogni singola Regione. Il documento stabilisce dei criteri generali che servono a coordinare i territori, in accordo con il governo stesso. È quanto si apprende da ambienti del ministero delle Autonomie.

Nessuno stop all’ordinanza in Lombardia. Nessuno stop sull’ordinanza che introdurrà il coprifuoco dalle ore 23 alle 5 in Lombardia. A quanto apprende L’AGI da fonti di Palazzo Lombardia l’ordinanza uscirà oggi come previsto e non c’è stato alcun rallentamento imposto dal leader della Lega Matteo Salvini. La Regione avrebbe lavorato fino a ieri sera tardi con il ministro della Salute, Roberto Speranza, per la parte di competenza ministeriale. Poi c’è la parte dell’ordinanza relativa alle competenze del presidente della Regione, Attilio Fontana. E non si poteva chiudere ieri sera, a quanto si apprende, perchè bisognava sentire tutti i sindaci dei Comuni capoluogo e l’Anci, come era stato deciso.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.