Il governo pensa a un rinvio delle multe sull'obbligo vaccinale

Eliano Imperato / Controluce via AFP

AGI - Il governo, viene spiegato, sarebbe intenzionato a presentare un emendamento al dl Aiuti ter con l'obiettivo di rinviare (l'ipotesi è fissare la dead line a giugno) l'arrivo delle multe alle categorie per le quali era previsto l'obbligo vaccinale (over 50, Forze dell'ordine e personale della scuola) e che non avevano provveduto a mettersi in regola.

In tutto, dovrebbero essere tre gli emendamenti dell'esecutivo al testo del decreto, ora all'esame della commissione Speciale della Camera e atteso in Aula il prossimo 8 novembre, come ha stabilito ieri la Conferenza dei capigruppo.