Il grande trasformista Arturo Brachetti torna a teatro con “Solo”

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 28 ott. (askanews) - È tutta dedicata all'Italia la nuova stagione di "Solo - the Legend of quick change", il grande one man show del più grande trasformista al mondo Arturo Brachetti che ha scelto di festeggiare il ritorno nei teatri con un grande tour italiano, l'ultimo prima di spostarsi all'estero. 24 tappe nelle principali città italiane per incontrare il pubblico dopo lo stop imposto dalla pandemia.

Dopo 450.000 spettatori in quattro stagioni in quasi 400 repliche, innumerevoli sold out e standing ovation, "Solo" riprenderà dunque il suo percorso per la quinta stagione il prossimo 7 dicembre da Rimini (fino al 12), con un'anteprima il 6 e 7 novembre al Teatro Alfieri di Asti. Poi tappa a Genova l'11 e 12 gennaio 2022, Brindisi il 14 gennaio, Bari il 15, a Milano dal 21 al 30 gennaio, nella sua Torino dal 3 al 6 febbraio, a Varese il 10, a Roma dal 17 al 20 febbraio, a Bologna il 22, a Firenze il 26 e 27 marzo, a Cesena dal 29 al 30, a Pescara il 31 marzo e 1 aprile, a Senigallia (An) il 2 e 3 aprile, a Carpi il 7 e 8 aprile, a Padova il 9 aprile, a Udine dal 13 al 15 aprile, a Palermo dal 21 al 24 aprile e a Brescia il 10 dicembre 2022.

Protagonista è il trasformismo, quell'arte che lo ha reso celebre in tutto il mondo e che qui la fa da padrone con oltre 60 nuovi personaggi, molti ideati appositamente per questo show, che appariranno davanti agli spettatori in un ritmo incalzante e coinvolgente. Ma in "Solo" Brachetti propone anche un viaggio nella sua storia artistica, attraverso le altre affascinanti discipline in cui eccelle: grandi classici come le ombre cinesi, il mimo e la chapeaugraphie, e sorprendenti novità come la poetica sand painting e il magnetico raggio laser. Il mix tra scenografia tradizionale e videomapping, permette di enfatizzare i particolari e coinvolgere gli spettatori. Dai personaggi dei telefilm celebri a Magritte e alle grandi icone della musica pop, passando per le favole e la lotta con i raggi laser in stile Matrix, Brachetti batte il ritmo sul palco: 90 minuti di vero spettacolo pensato per tutti, a partire dalle famiglie.

(Credits foto Paolo Ranzani)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli