Il Gruppo Piaggio protagonista a Eicma 2022

MILANO (ITALPRESS) – Il Gruppo Piaggio si presenta a Eicma consolidando la propria posizione di primo gruppo europeo e italiano delle due ruote. Al 30 settembre 2022 il Gruppo ha venduto nel mondo 490.400 veicoli (di cui 410.000 veicoli a due ruote), registrando un fatturato di 1.626,9 milioni di euro e un utile netto pari a 70,9 milioni di euro, i valori più alti di sempre nel periodo di riferimento. Nei primi nove mesi del 2022 in Europa il Gruppo Piaggio ha confermato e consolidato la leadership nel segmento scooter, con una quota del 23,5% e ha ulteriormente rafforzato il posizionamento sul mercato nordamericano degli scooter, raggiungendo una quota del 34,9%.
Il settore scooter ha visto un incremento a doppia cifra delle vendite a livello globale, spinte in particolar modo dal brand Vespa, che ha registrato un fatturato in crescita a doppia cifra e il record dei volumi di vendita del periodo, e dagli scooter del brand Aprilia.
Anche il settore moto è stato molto positivo: sia Aprilia sia Moto Guzzi hanno archiviato vendite record nei primi nove mesi dell’anno con i più elevati volumi e ricavi di sempre, grazie anche al notevole apprezzamento dei mercati alle nuove Aprilia 660 (RS, Tuono e Tuareg) e alle Moto Guzzi V7 e V85 TT.
I marchi iconici del Gruppo Piaggio raccolgono la sfida di un mondo che cambia, presentando un’ampia proposta di veicoli in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di mobilità.
Per il 2023 il Gruppo Piaggio presenta a EICMA una serie di nuovi modelli con tutti i suoi brand. Aprilia: RS 660 Extrema e ELECTRICa Project. Moto Guzzi: V100 Mandello, V9 Bobber Special Edition, V7 Stone Special Edition. Piaggio: Vespa Gts, Vespa Gtv, Vespa Primavera Color Vibe e Vespa 946 10° Anniversario.

foto: ufficio stampa Gruppo Piaggio

(ITALPRESS).