Il leader dei Cinquestelle perso fra eventi spot e giudizi negativi sulla campagna elettorale

Giuseppe Conte in piazza
Giuseppe Conte in piazza

Il tour elettorale di Giuseppe Conte sta a metà esatta fra “bagni di folla” e piazze vuote”. In che senso? Nel senso che nei pareri media il leader dei Cinquestelle è perso fra eventi spot con affluenza massiccia e giudizi negativi sulla campagna elettorale. Il Giornale ad esempio ha preso di mira la parte laziale del tour elettorale dell’ex premier e parla di “flop che si susseguono”. Secondo il quotidiano “L’avvocato di Volturara Appula sta girando l’Italia da Nord a Sud nel tentativo di ammortizzare il tonfo elettorale che si prevede ci sarà alle amministrative di giugno”.

Tour di Conte ma con “piazze vuote”

I dati ci sono: pare che in nessuno dei 26 capoluoghi in cui si vota ci sa un candidato sindaco pentastellato. Sotto la lente ci sono finiti i piccoli centri: “Da Civitanova Marche a Guidonia Montecelio non c’è stato nessun bagno di folla degno di un ex presidente del Consiglio che si vanta di aver guidato la propria nazione nel momento più difficile, la pandemia”.

Il caso Guidonia-Michel Barbet

Il caso Guidonia sarebbe esemplare: lì il sindaco uscente è il grillino Michel Barbet che non correrà: in sua vece ci proverà Alberto Cuccuru, “espressione di una coalizione progressista di centrosinistra”. Ci sono poi frames di media locali che motiverebbero il crash di consenso: “Gli alleati hanno disertato in massa quasi a voler prendere le distanze da 5 anni di fallimenti grillini“. Il Giornale riporta in questo caso un’analisi della cronista Elisabetta Anniballi: “La gente non partecipa perché i grillini hanno fallito la prova di governo e si sono lasciati assimilare dai sistemi di potere, uniformandosi alla politica dei partiti che volevano combattere. Anche la scelta di non riconfermare il sindaco uscente e di declassarlo a candidato per il consiglio comunale è finita nel mirino degli osservatori commentatori di Facebook sulla vigilia elettorale dei 5Stelle”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli