Il leader del Carroccio ha incontrato il Premier Draghi

·2 minuto per la lettura
incontro Salvini Draghi
incontro Salvini Draghi

Una giornata carica di impegni e nodi da risolvere per il Presidente del Consiglio Mario Draghi. Oltre ai Ministri degli Esteri Luigi Di Maio e il Ministro della difesa Lorenzo Guerini, il Premier ha incontrato nella giornata di lunedì 23 agosto il leader della Lega Matteo Salvini. Sul tavolo dell’incontro – spiega Palazzo Chigi con un comunicato – “i temi legati alla ripresa dell’attività di governo”. “La Lega chiederà ufficialmente al ministro di venire in Parlamento a riferire su quanto non sta facendo”, ha annunciato.

incontro Salvini Draghi, “Abbiamo parlato di Afghanistan, salute e lavoro”

Si è parlato di salute, lavoro e Afghanistan. A dichiararlo il leader della Lega Matteo Salvini che, nel corso della sua visita al quartiere Casale Casaletto a Roma, ha spiegato come tra i molti temi non si sia parlato di Durigon. “Con Durigon stiamo lavorando alla nuova riforma delle pensioni, una cosa che interessa milioni di persone. La storia ha già condannato fascismo e comunismo, quasi tutti gli estremismi tranne quello islamico”.

incontro Salvini Draghi, “Impossibile tornare alla Legge Fornero”

Il Leader del Carroccio ha fatto il punto della situazione su cosa potrebbe aspettarci in questo autunno del 2021: “Draghi l’ho sentito oggi, abbiamo parlato di Afghanistan, di salute e di lavoro. Il pericolo terrorismo islamico rischia di entrarci in casa”. Ha quindi fatto leva su quali dovranno essere i prossimi obiettivi da fissare in agenda e sui quali la Lega è già al lavoro: “Noi stiamo lavorando perché non sia l’autunno caldo di cui si parla, quindi blocco delle cartelle esattoriali, riforma della giustizia e poi il 31 dicembre scade Quota 100, è impensabile tornare o riavvicinarci alla legge Fornero”.

incontro Salvini Draghi, “Lamorgese dove sei?”

Il leader della Lega ha toccato un tema quanto mai fondamentale vale a dire quello legato alla scuola che tra meno di un mese è pronta a riaprire i cancelli. Secondo Salvini infatti “l’importante è che la scuola sia in presenza per tutti, nessuno deve rimanere fuori dalla classe”.

Non ultimo, non sono mancate le ormai consuete polemiche di Matteo Salvini verso l’attuale Ministro dell’interno Luciana Lamorgese. Sui social a tal proposito ha affemato: “Rave party con morti e feriti che durano giorni, orde di baby gang che terrorizzano da tempo la riviera romagnola e non solo, dopo navi francesi e tedesche, oggi una nave con bandiera norvegese lascerà 322 immigrati in Italia. Lamorgese, dove sei?”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli