Il leader di CasaPound ai parlamentari: "Non abbandonate la vostra trincea"

webinfo@adnkronos.com

A Montecitorio per chiedere a deputati e senatori di presidiare il parlamento a garanzia della libertà di tutti. La protesta 'solitaria' è di uno dei leader di CasaPound, Simone Di Stefano, che questa mattina ha deciso di violare le misure di contenimento previste dal governo e di attraversare Roma a piedi per raggiungere la Camera.  

"Dopo il discorso di Conte ho deciso coscientemente di infrangere i divieti e raggiungere a piedi il Parlamento per lanciare un appello ai parlamentari - dice Di Stefano in un video - Dovete essere al vostro posto, questa è la vostra trincea. E' vostro dovere pretendere che il parlamento sia aperto e la vostra presenza qui costante, perché è l'unica garanzia che abbiamo. Gli italiani hanno bisogno di vedervi al vostro posto e sapere che vigilate sulla libertà di tutti. Ci sono milioni di italiani chiusi dentro casa che attendono una risposta".