Il leader di Forza Italia commenta gli interventi del governo e spiega che la strada è un fondo

Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi

Sul delicato tema del prezzo del gas e sull’incidenza del suo rialzo nella vita quotidiana degli italiani, per Silvio Berlusconi si deve “intervenire subito”. Si, ma come? Le ricette in questi giorni non mancano e quella del leader di Forza Italia che commenta gli interventi del governo sul problema passa per la strada di un fondo garantito. Ha detto Berlusconi in ordine al caro bollette: “la cosa fondamentale è intervenire subito”.

Prezzo del gas, Berlusconi: “Fare subito”

Il merito degli interventi del governo per calmierare i prezzi del gas è però più complesso e per il Cav “se si può farlo evitando uno scostamento di bilancio naturalmente è molto meglio”. Poi il presidente azzurro indica la via: “Esistono altre strade possibili, per esempio un fondo per il finanziamento ultra-agevolato e garantito dallo Stato alle aziende distributrici di energia”.

Finanziamento ultra-agevolato alle aziende

Ovviamente dovrebbero essere aziende che che poi “si impegnino a limitare gli aumenti. Però i tempi sono l’essenziale”. Il tema è urgente per la società e massivo per la politica impegnata nelle ultime battute della campagna elettorale. In queste ore ad esempio anche il segretario del Partito Democratico Enrico Letta aveva invitato al governo a dare risposte più forti sul caro energia.