Il leader di Forza Italia e il mantenimento alla Pascale

·1 minuto per la lettura
Silvio Berlusconi, buonuscita di 20 milioni a Francesca Pascale
Silvio Berlusconi, buonuscita di 20 milioni a Francesca Pascale

La relazione tra Silvio Berlusconi e Francesca Pascale è finita ufficialmente a marzo. In base alle ultime indiscrezioni sembra che il fondatore di Forza Italia abbia deciso di dare una sorta di buonuscita dal valore di 20 milioni di euro, più una cifra per il “mantenimento” di 1 milione di euro l’anno.

GUARDA ANCHE: Chi è Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi e Francesca Pascale

“Dopo l’articolo di Diva e Donna di questa mattina si sono scatenati i soliti pettegolezzi intorno al presidente Silvio Berlusconi e alla signora Francesca Pascale. Appare quindi opportuno riconfermare che continua a sussistere un rapporto di affetto e di vera e profonda amicizia fra il presidente Silvio Berlusconi e la signora Francesca Pascale, ma che non vi è fra loro alcuna relazione sentimentale o di coppia”. Con questa nota, pubblicata da Forza Italia lo scorso marzo è stata ufficializzata la fine della relazione tra Silvio Berlusconi e Francesca Pascale. Per poi aggiungere: “È quindi di ogni evidenza che tutte le illazioni che vengono prospettate al riguardo sono fuorvianti e del tutto inesistenti”.

Ebbene, in base a quanto riportato dal settimanale Oggi, sembra che dopo la fine della relazione con Berlusconi, la Pascale abbia ricevuto una buonuscita di 20 milioni di euro, più un “mantenimento” di 1 milione di euro l’anno. Non è ancora chiaro, invece, se Francesca Pascale continuerà a vivere a Villa Maria, una tenuta con 40 mila metri quadrati di parco in cui vive da circa un paio d’anni, ma che sarebbe intestata a Silvio Berlusconi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli