Il leader di Italia Viva sposa la linea dell'esecutivo ed ha parole di elogio per il Guardasigilli

Matteo Renzi
Matteo Renzi

Sulla questione rave party Matteo Renzi sta con il governo, anzi, con Carlo Nordio: il leader di Italia Viva sposa la linea dell’esecutivo ed ha parole di elogio per il Guardasigilli. In una intervista a Il Messaggero Renzi ha detto che, al di là del fatto che Italia Viva non farà sconti all’esecutivo di Giorgia Meloni, ci sono state alcun scelte del emdesimo del tutto condivisibili. Insomma, come spiega Il Giornale, “l’opposizione di Italia Viva sarà sui fatti e non sarà preconcetta, a differenza di Partito democratico e Movimento 5 Stelle”.

Rave party Renzi sta con il governo

Ha spiegato Renzi: “Mi sembra un dovere civile. Se la presidente Meloni farà bene, saremo contenti. Noi comunque siamo e saremo all’opposizione, come è giusto che sia“. Resta il fatto che ogni giudizio attendibile è prematuro, a contare la scarsa longevità dell’esecutivo, perciò farlo ora  “è superficialità”.

Nordio “migliore scelta del governo”

Poi: “Sull’ordine pubblico bene lo sgombero”. E Carlo Nordio? Per il leader di Italia Viva e membro del Terzo Polo il neo ministro della Giustizia è “la migliore scelta del governo. Vedremo se sarà all’altezza della sua fama e delle aspettative che ha suscitato: io sono molto ottimista al riguardo”.