Il libro su Laura Boldrini non è ancora stato pubblicato ma già viene insultato

HuffPost

Non è ancora stato pubblicato e già viene insultato e commenti negativi. Il libro “La Grande Nemica”, scritto da Flavio Alivernini, che racconta la campagna d’odio ai danni di Laura Boldrini fin dalla sua ascesa in politica, è stato accolto con ferocia ancor prima di arrivare nelle librerie. 

Alla notizia della possibilità di pre-ordinare online il libro, comunicata da Giuseppe Civati e dalla casa editrice People, gli utenti si sono scatenati. Di tutta risposta, l’editore ha deciso di ironizzare sui messaggi d’odio ricevuti pubblicando la foto del libro con eloquenti fascette. “Grazie, ho finito la carta igienica”, si legge in una di queste: un commento - si immagina - a cura di un potenziale hater.

“Sin dal primo post su ‘La grande nemica’, siamo stati sommersi da ‘gentili’ commenti sul libro e su Laura Boldrini - commenta People sulla sua pagina Instagram -. Ne siamo lieti, perché dimostrano che abbiamo fatto bene a pubblicarlo, tanto che li mettiamo sulle fascette, anche se solo qui sui social”.

Giuseppe Civati, dal canto suo, ha commentato la valanga di insulti in un post intitolato: “Fascetta nera”: “Quando People ha anticipato l’uscita del...

Continua a leggere su HuffPost