Il lussuoso natante ha riversato in acqua tonnellate di carburante e si temono danni ambientali

Lo yacht in fiamme nel porto de Devon
Lo yacht in fiamme nel porto de Devon

Paura nel Regno Unito, dove in South Devon uno yacht da 6 milioni di sterline prende fuoco ed esplode. I media spiegano che il lussuoso natante ha riversato in acqua tonnellate di carburante e si temono danni ambientali. Lo yacht era lungo 85 piedi, circa 45 metri e trasportava 2.000 galloni di carburante. Il natante è affondato in pochi minuti. I vigili del fuoco sono corsi al porto di Torquay dopo che la lussuosa dal nome Rendezvous, ha preso fuoco poco prima di mezzogiorno del 28 maggio.

Yacht prende fuoco ed esplode

Un testimone oculare ha spiegato alla polizia che le fiamme e il fumo causati dall’incendio hanno lasciato alcune persone intrappolate all’estremità del molo. Sulle cause dell’incendio stanno indagando autorità portuali e vigili del fuoco che dopo aver affrontato le fiamme hanno stilato una relazione. Dal canto suo la South West Environment Agency teme per l’inquinamento dell’area e per l’insorgere di una “marea nera”.

La paura di una marea nera di carburante

Perché? Perché nove tonnellate di diesel sono state versate nell’Oceano Atlantico. Su Twitter, l’agenzia ha scritto: “I nostri ufficiali hanno controllato la qualità dell’aria intorno al porto di Torquay questo pomeriggio dopo l’incendio dello yacht, che è stato dichiarato un grave incidente. Si pensa che non ci siano problemi reali con la qualità dell’aria, ma stiamo tenendo d’occhio la situazione”.

Qui sotto potete recuperare le inquietanti immagini dello yatch che va a fuoco.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli