Il maitre del caffè diventa professione certificata a livello Ue

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 14 lug. (askanews) - Il maître del caffè diventa una professione certificata e riconosciuta a livello nazionale ed europeo. A partire dal 27 settembre 2021 Congusto Gourmet Institute promuove il primo corso professionale certificato EQF (European Qualifications Framework) dedicato alla caffetteria.

Lo scopo è per rispondere al bisogno del mercato di una figura esperta, che alla perfetta trasformazione del prodotto secco in bevanda unisca un mix di competenze richiesto dalle caffetterie specializzate.

Il corso di 92 ore è interamente dedicato al caffè, al suo mondo vasto e articolato, al suo legame con il terroir, ai retroscena tecnici e manageriali che si nascondono dietro una delle bevande più legate alla cultura italiana e del mondo intero, prodotta in centinaia di Paesi da 25 milioni di famiglie in tutta la fascia sub-tropicale. Un percorso completo tenuto da Gianni Tratzi, già QGrader, barista professionista, consulente per grandi brand del caffè e titolare di MezzaTazza Consulting, società di consulenza per il bar retail e la coffee industry.

Il corso, basato su un approccio fortemente pratico, ha come obiettivo quello di fornire ai frequentanti una vera e propria bussola metodologica con la quale orientarsi nei principali stili di caffetteria: dalla caffetteria classica alla caffetteria d'albergo, dalla caffetteria da pasticceria alla curatissima caffetteria third wave che prevede grande attenzione verso la qualità del caffè, il suo commercio diretto, la sostenibilità, i metodi di estrazione innovativi ed un maggiore rispetto per la materia prima.

Gli insegnamenti prevedono microaree specifiche. La corretta padronanza delle principali tecniche di trasformazione del caffè in bevanda, l'utilizzo delle macchine espresso e le preparazioni manuali del caffè sono il cuore della pratica su cui si fonda il corso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli