Il marchio Fenty verso il capolinea

·2 minuto per la lettura
fenty beauty chiude
fenty beauty chiude

La famosa cantante Rihanna (il cui padre ha recentemente contratto il Covid19) ha lanciato sul mercato ormai da qualche anno la sua linea di vestiti e di cosmetici in collaborazione con l’azienda di lusso LVMH. Purtroppo oggi i risultati ottenuti non sono quelli auspicati e l’azienda è costretta a chiudere i battenti almeno per quanto riguarda la sezione dedicata all’abbigliamento, mentre la linea di make-up Fenty Beauty non chiude.

La linea Fenty moda chiude

La linea Fenty, ideata da Rihanna nel 2019, è composta da tre rami: quello dell’abbigliamento, quello del make-up e quello della lingerie. Dalla nascita del progetto, in collaborazione con la grande azienda francese LVMH, la linea Fenty Beauty (dedicata al make-up) e la linea Savage x Fenty (dedicata all’intimo) hanno ottenuto grande successo, mentre la linea Fenty dedicata all’abbigliamento di tutti i giorni ha faticato nell’ottenere seguito e guadagno.

La scelta della cantante di diventare indipendente nell’ambito della moda e di gestire un brand tutto suo è arrivata in seguito alle collaborazioni con il gruppo per Puma e River Island. Rihanna è diventata così la prima donna di colore a gestire un brand per la LVMH. Il progetto era stato approvato e supportato anche dal presidente del gruppo di moda Bernard Arnault.

La crisi del brand di abbigliamento era in atto già da tempo prima della pandemia, ma la situazione di stallo economico globale portata dall’emergenza COVID ha dato il colpo finale a un brand che già arrancava. Se Fenty Beauty e Savage x Fenty hanno sempre mostrato sui social e nella produzione una chiara identità e un ancor più chiaro messaggio da voler trasmettere, lo stesso non è mai accaduto per quanto riguarda la linea di abbigliamento Fenty.

La comunicazione dello stop

Da tempo ormai le pagine social di Fenty Skin risultavano inattive, a differenza di quelle degli altri rami del brand. L’ultimo post inerente i prodotti del marchio sulla pagina Instagram @fenty, risale ai primi giorni del mese di Novembre, quando veniva annunciata una collaborazione con Amina Muaddi per una collezione di scarpe.

Proprio in questi giorni, tuttavia, è arrivato il comunicato ufficiale da parte della LVMH, dove il gruppo di moda dichiara lo stop (forse solo momentaneo) di Fenty in attesa di condizioni migliori di vendita e produzione. L’obiettivo del gruppo è probabilmente quello di definire al meglio la vera identità del brand in modo da ottenere poi maggiore successo con le vendite.

Nel frattempo Fenty Beauty e Savage x Fenty procedono a gonfie vele, continuando a produrre nuove collezioni e sostenendo anche importanti valori (per esempio, la linea di lingerie ha appena lanciato una collezione di intimo dedicata alle donne che hanno sofferto di tumore al seno).

LEGGI ANCHE: Rihanna e ASAP Rocky sono una coppia: arriva finalmente la conferma