Il marito della Regina Elisabetta è stato dimesso

·1 minuto per la lettura
principe filippo lascia ospedale
principe filippo lascia ospedale

Il principe Filippo lascia l’ospedale dopo un mese di ricovero. Il marito della Regina Elisabetta II, che il prossimo giugno compirà 100 anni, è stato sottoposto ad un piccolo intervento al cuore. Come sta il consorte della Queen d’Inghilterra?

Principe Filippo lascia l’ospedale

Il principe Filippo ha lasciato l’ospedale dopo circa un mese di ricovero. Il consorte di Elisabetta II era stato ricoverato lo scorso 16 febbraio presso l’ospedale King Edward VII e, dopo due settimane, era stato trasferito al St. Bartholomew, centro di eccellenza in ambito cardiovascolare, per essere sottoposto a un intervento al cuore. I referenti di corte hanno dichiarato che l’operazione si è resa necessaria a causa di una sua “condizione passata“.

Negli ultimi giorni, il principe Filippo era tornato nel primo nosocomio per trascorrere la degenza prima delle dimissioni. Il consorte della regina Elisabetta ha avuto un’infezione che, stando a quanto riferito da Buckingham Palace, non ha nulla a che fare con il Covid-19. Tra l’altro, già prima del ricovero aveva ricevuto il vaccino anti Coronavirus.

Le condizioni di salute di Filippo, fin dal primo malore, hanno destato grande preoccupazione, soprattutto considerando la sua età. Buckingham Palace, però, ha sempre riferito che l’uomo rispondeva “alle terapie” ed era “su di morale“. Ad oggi, considerando la sua uscita dall’ospedale, possiamo immaginare che il principe stia bene. La regina Elisabetta, nel frattempo, ha già rilasciato il tradizionale messaggio di auguri per la festa di San Patrizio.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.