Il massacro di Tulsa: una ferita ancora aperta nell'America di Joe Biden

Era il 31 maggio 1921: 300 afroamericani furono uccisi in uno degli episodi di violenza razziale più gravi nella Storia degli Stati Uniti. Un fatto per anni cancellato dalla memoria collettiva

View on euronews

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli