Il matrimonio da sogno della figlia di Bill Gates: tre giorni di festa e un costo di 2 milioni di dollari

·1 minuto per la lettura
(Foto Instagram)
Jennifer Gates e Nayal Nassar (Foto Instagram)

Lei si chiama Jennifer Gates. Ha 25 anni ed è la figlia di Bill e Melinda Gates. Il 16 ottobre ha sposato nella contea di Worchester, vicino New York, il 30enne campione egiziano di equitazione Nayal Nassar. A distanza di giorni i festeggiamenti non sono ancora terminati. E c'è chi stima che il tutto sia costato oltre due milioni di dollari.

LEGGI ANCHE: Chi è Jennifer Gates, la figlia di Bill e Melinda Gates (e come ha reagito su Instagram al loro divorzio)

Una tenuta da mille e una notte con tanto di maneggio e 50 ettari di bosco. Oltre 300 invitati vip. Buffet e musica per tre giorni di seguito. Ma a tenere banco sui media americani è la notizia che alle nozze erano presenti entrambi i genitori della ragazza: Bill e Melinda. La coppia è ormai separata, il loro è un divorzio milionario. Ma per la prima volta da quando sono andati davanti ai giudici per mettere fine al loro lungo matrimonio, Bill e Melinda si sono rincontrati. E non sono volati piatti. Tutt'altro: l'ex coppia si è perfino fatta fotografare insieme, anche se un po' distanti l'uno dall'altro.

LEGGI ANCHE: Bill e Melinda Gates sono ufficialmente divorziati ma continueranno a lavorare insieme

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Melinda e Bill Gates divorziano dopo 27 anni

Bill è in abito scuro, Melinda in abito colorato. Sembra che alle nozze fossero presenti i coniugi Obama, il famosissimo David Letterman e tante celebrities. Di certo, è stato un matrimonio memorabile, che Jennifer Gates ha voluto condividere con tutto il mondo pubblicando una foto della cerimonia su Instagram con il commento: "Il mio universo".

LEGGI ANCHE: Bill Gates e Melinda divorziano dopo 27 anni di matrimonio

GUARDA ANCHE IL VIDEO: La classifica di Forbes, ecco i più ricchi al mondo

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli