Il medico dei vip verrà sentito sulla vicenda dei finti certificati verdi.

·2 minuto per la lettura
Antonio De Luca chi è
Antonio De Luca chi è

A Roma le forze dell’ordine hanno scoperto un giro di finti green pass che sarebbero stati messi in circolazione dal medico Alessandro Aveni. L’inchiesta ha avuto un grande eco mediatico anche e sopratutto perchè ha tra gli ingati Pippo Franco, celebre personaggio della tv famoso per essere stato per anni alla guida del Bagaglino. Stando a quanto riferito da Repubblica, a giocare un ruolo fondamentale in questo giro di finti green pass ci sarebbe Antonio De Luca, professionista molto noto a Roma per essere il medico di diversi personaggi famosi con i quali ama farsi immortale in diverse fotografie.

Antonio De Luca, chi è

Da Cecchi Gori a Virginia Raggi, da Valeria Marini a Vittorio Sgarbi, sono molti i volti della tv e non solo che sono in cura dal dottor Antonio De Luca. Una clientela esclusiva che gli ha permesso di entrare in ambienti soffisticati della Roma bene. Celebri sono poi le sue feste così come è pubblico il fatto che lo scorso mese Antonio De Luca abbia ricevuto in Senato il Leone D’Oro alla carriera.

Chi è Antonio De Luca

Antonio De Luca verrà naturalemente ascoltato dagli inquirenti e avrà modo di dire la sua versione dei fatti, ma nel frattempo sono in molti a sottolineare come lo stesso medico abbia mostrato in passato di avere una posizione di sottovalutazione della pandemia. In una sua diretta sui social diceva: “Non è un virus che uccide, non è un virus letale. Sovente in televisione non dicono quanti morti ci sono stati con l’Ebola, con la Sars, con la Spagnola o con la Asiatica, i morti ci sono stati in particolare per quelle persone che avevano altri problemi di salute. Con le precedenti influenze ci sono stati più morti. Non allarmatevi, state tranquilli e state sereni”.

Antonio De Luca, ecco chi è il medico dei vip

Per quanto riguarda Alessandro Aveni, invece, questo avrebbe rilasciato 150 Green Pass pur avendo a disposizione soltanto 20 dosi di vaccino. Era stato lui a somministrare a Pippo Franco una finta dose immortalata anche in una foto finita sui social nella quale il presentatore tv scriveva “scettico ma vaccinato”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli