Il Metaverso nelle scarpe di Fendi

Fendi

AGI - Fendi, casa di moda del gruppo Lvmh, ha lanciato  sulle piattaforme di Meta, Instagram e Facebook, Faster by Fendi e Masterpiece by Fendi, due effetti di Realtà Aumentata, sviluppati grazie alla tecnologia Spark AR di Meta. Entrambi gli effetti hanno al centro le scarpe sneaker Faster, tra i prodotti più recenti.

Secondo quanto riportato dalla società “ogni mese sono oltre 700 milioni le persone che interagiscono con effetti di realtà aumentata su Meta”. Fendi ha debuttato nel Metaverso in occasione della presentazione della collezione uomo autunno inverno 2022/23. Poco prima aveva anche lanciato un portafoglio per criptovalute.

Faster by Fendi, disponibile per Stories e Reels, sia su Facebook che su Instagram, si propone come un'esperienza interattiva che invita le persone a cercare la sneaker Faster, come un tesoro sepolto. Avviando l'effetto dal proprio cellulare e puntando lo schermo su un luogo qualsiasi dello spazio circostante, gli utenti trasformeranno l'ambiente in cui si trovano in un sito archeologico dove cimentarsi in scavi virtuali. Tra le principali innovazioni di questo effetto c'è l'utilizzo del rilevamento delle mani (hands tracking). Questa funzionalità utilizza la mano ripresa dal cellulare come input e consente alle persone di giocare con il movimento in modo naturale e realistico.

È disponibile anche Masterpiece by Fendi. L'effetto AR si geo-attiva unicamente a Roma in prossimità del Palazzo della Civiltà Italiana all'Eur, sede dell'Headquarter Fendi. Una volta attivato l'effetto, basterà inquadrare con il proprio telefono il cartello posto all'ingresso dell'headquarter per vedere comparire un cubo di marmo. L'effetto invita le persone a cimentarsi nella scultura, plasmando il blocco di pietra virtuale, da cui poi prendono forma le sneaker Faster.

Spark AR di Meta, con cui sono stati sviluppati gli affetti, è una piattaforma che permette a una comunità di creator e sviluppatori di realizzare effetti AR che possono supportare l'espressione e la comunicazione dei brand. Il software Spark AR Studio consente ai creator e ai brand di progettare, testare e pubblicare queste esperienze AR su Facebook, Messenger e Instagram.