Il Milan cerca un vice Hernandez: contatto col Barcellona per Junior Firpo

DL
·2 minuto per la lettura

Il mercato del Milan non si ferma qui. Dopo l'arrivo ufficiale di Meité dal Torino, l'imminente firma dello svincolato Mandzukic e l'intesa sempre più vicina per il difensore del Chelsea Tomori, il club rossonero è alla ricerca anche di un'alternativa a Theo Hernandez sulla corsia mancina. La recente positività al Covid dell'ex Real Madrid e le prestazioni non esaltanti in quella posizione di Dalot hanno indotto Maldini e Massara a fare delle valutazioni e tra i nomi presi in considerazione spunta quello di Junior Firpo del Barcellona.

OCCASIONE - Secondo quanto appreso da calciomercato.com, il Milan ha effettuato un sondaggio concreto per chiedere la disponibilità del club blaugrana a privarsi di un giocatore che non sta trovando spazio (198 minuti complessivi in campionato e 147 in Champions League) nonostante l'investimento da 18 milioni di euro dell'estate 2019. Un calciatore più volte accostato ai club italiani negli ultimi mesi, dall'Inter passando per il Napoli, alla ricerca di un'occasione a buon mercato e considerando il potenziale tuttora inespresso del ragazzo che, dopo le ottime stagioni disputate col Betis Siviglia, non ha saputo ripetersi in un contesto più competitivo. Ma che resta pur sempre un classe '96.

I SEGNALI DA BARCELLONA - Al momento, complice il vuoto di potere interno al Barcellona - le elezioni presidenziali del 24 gennaio sono slittate a causa della pandemia - non arrivano segnali di apertura a questa ipotesi di trattativa, anche perché la formazione catalana non gradirebbe la cessione del calciatore in prestito con diritto di riscatto, la formula prospettata dal Milan nei giorni scorsi. La valutazione di Firpo si aggira attualmente sui 20 milioni di euro, ma a 15-16 il calciatore può ricevere il via libera. Una pista che non decolla per il momento, ma che testimonia comunque la volontà del club rossonero di provare a cogliere un'opportunità anche per un vice Hernandez. Il mercato di Maldini e Massara non è ancora finito.