Niente Napoli per Rodriguez: è vicino al PSV, ma il Milan deve trovare un sostituto

Ricardo Rodriguez va verso la cessione in Olanda, al PSV Eindhoven. Rifiutata un'offerta del Napoli. Potrà partire quando arriverà il sostituto.

Priorità alle cessioni in questi ultimi giorni di mercato per il Milan di Boban e Maldini, che stanno studiando la migliore sistemazione in uscita per Ricardo Rodriguez: il giocatore svizzero è corteggiato dal Napoli di Gattuso, ma la dirigenza rossonera ha interrotto definitivamente la trattativa.


Secondo quanto riportato da 'Sky Sport', il Diavolo ha infatti respinto la proposta azzurra per il terzino, che resta però in cima alla lista delle cessioni. In queste ore si sta particolarmente scaldando la pista che porta in Olanda, dove il PSV segue da tempo il giocatore.

Il club di De Laurentiis aveva proposto una soluzione in prestito con diritto di riscatto: soluzione poco gradita al Diavolo, che vorrebbe cederlo a titolo definitivo. Il diretto interessato aveva accettato l'offerta del Fenerbahce, prima che tramontasse.

La soluzione più probabile sembra ora quella del PSV, che aveva già messo sul piatto un'offerta per l'acquisto immediato. Si lavora per chiudere prima del gong. Al suo posto, secondo 'Sky Sport', in rossonero dovrebbe arrivare Matías Viña, giovane terzino uruguaiano del Nacional già seguito anche dall'Atletico Madrid: in queste ore starebbe parlando con il presidente del Nacional, anche in prestito.

L'unico dubbio da sciogliere per la partenza di Rodriguez, programmata per domattina, riguarda proprio l'arrivo di un sostituto: oltre a Viña, c'è anche l'ipotesi del ritorno di Laxalt. Poi i rossoneri potrebbero autorizzare la partenza di Rodriguez.