Il Milan sogna Fekir, ma la strada è in salita per tre motivi

Omar Abo Arab

In casa Milan​ si sta facendo largo un nome che rappresenterebbe davvero un gran colpo. Nabil Fekir infatti, rappresenterebbe il giocatore perfetto per i rossoneri. Il francese classe - classe 1993 - di origini algerine, piace, e anche tanto. Per duttilità, visto che può svariare su tutto il fronte della trequarti, sia per l'abilità di andare in rete.

Nabil Fekir


Fekir, la scorsa estate, ha lasciato dopo ben 8 stagioni il Lione, di cui nel tempo è diventato un simbolo 145 presenze e 54 reti, per tentare l'avventura in Spagna al Real Betis. Forte l'investimento del club iberico, che ha sborsato 19,5 milioni di euro + 10 di bonus ai francesi. Il trequartista campione del mondo, con i sivigliani, ha messo insieme 6 reti in 19 presenze stagionali, almeno fino allo stop ai campionati imposti dallo scoppiare dell'emergenza coronavirus.

Nabil Fekir

Il Milan ci pensa, ma la strada è fortemente in salita, per tre motivi. In primo luogo perchè il Betis è sempre restio a cedere a prezzi ragionevoli i suoi calciatori migliori, poi la valutazione, da ben 40 milioni, che lo rende inavvicinabile ai rossoneri. Terzo, ma non meno importante, la concorrenza del più facoltoso Atletico Madrid.


Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!