Il Mini-Shuttle Usaf X-37B atterrato dopo 780 giorni in orbita

Pdf

Cape Canaveral, 29 ott. (askanews) - Lo X-37B, il mini-Shuttle dell'Usaf, l'Aeronautica militare statunitense, veicolo spaziale militare non pilotato, è atterrato sulla Terra nella serata del 27 ottobre 2019 dopo un volo spaziale record di 780 giorni; quinta missione di lunga durata per una delle due navette gemelle dell'Aeronautica Usa.

La missione denominata Orbital Test Vehicle 5 (OTV-5), lanciata con un razzo Falcon-9 di SpaceX il 7 settembre del 2017, si è conclusa con un atterraggio senza problemi sullo Shuttle Landing Facility del Kennedy Space Center della NASA a Cape Canaveral, in Florida. La navetta ha battuto il record di 718 giorni in orbita della missione precedente, del maggio 2017 ed è stata la seconda ad atterrare a Cape Canaveral dopo la OTV-4. Le altre 3 missioni si sono concluse sulla Base Aerea di Vandenberg, in California.

Le due navette X-37B della flotta Usaf sono dotate di un vano di carico per ospitare esperimenti scientifici o piccoli satelliti anche se c'è ancora un alone di mistero sulle missioni di questi droni spaziali che restano per lo più "Top Secret".