Il ministro della Difesa replica alla giornalista Perego dopo la definizione poco lusinghiera

Guido Crosetto
Guido Crosetto

Guido Crosetto difende Giorgia Meloni: “Pescivendola? Superato il confine”. Il ministro della Difesa replica alla giornalista Jeanne Perego dopo la definizione poco lunsinghiera. La Perego aveva infatti scritto sul social: “Il ritorno della pescivendola. Che imbarazzo”. Su Twitter era apparso quel commento in ordine all’ultima conferenza stampa di Giorgia Meloni con una critica della presidente del Consiglio e con parole decisamente forti. Il tweet è stato notato dal ministro Guido Crosetto. Ministro che di fatto ha invitato ad esercitare il diritto di critica ma con maggiore eleganza.

Crosetto difende Meloni dopo il “pescivendola”

Il cofondatore di Fratelli d’Italia ha detto la sua ed ha criticato il modo e l’espressione. “Si possono e si devono criticare le Istituzioni perché la libertà di critica di chiunque è il sale della democrazia”. Tutto questo però senza andare oltre. “Ma perché insultarle in modo greve e volgare?”.

La controreplica di Jeanne Perego

“Perché alcuni, in Italia, devono sempre superare il confine delle normali regole di rispetto tra persone civili?”. La Perego ha controreplicato: “Caro Crosetto, qui mi pare che chi ha superato il confine delle normali regole di rispetto tra le persone civili sia stata proprio chi rappresenta le istituzioni. Lei avrebbe reagito così su quel palco?”.