Il ministro della Salute conferma la linea sulla quarta dose booster e fa diramare una circolare

Il ministro della Salute Roberto Speranza
Il ministro della Salute Roberto Speranza

Roberto Speranza non ha dubbi sulla quarta dose di vaccino anti Covid agli over 60: “Cominciamo subito le somministrazioni”. Il ministro della Salute conferma la linea sulla quarta dose booster e fa diramare una circolare in cui la campagna di immunizzazione estiva viene immediatamente messa in campo. Fa fede in merito la circolare dal ministero che a sua volta segue la raccomandazione di Ema ed Ecdc.

La linea di Speranza sulla quarta dose

Perché? Perché nel frattempo è arrivato anche il disco verde dell’italiana Aifa, perciò si è provveduto a inviare a tutte le Regioni le nuove linee guida. Dal canto suo Speranza ha spiegato le motivazioni della scelta al Tg1: “Perché è importante fare la quarta dose? Perché siamo in fase di alta circolazione virale, il numero dei casi è molto elevato e tutte le evidenze scientifiche testimoniano che un’ulteriore dose di richiamo può proteggere molto anziani e più fragili da ospedalizzazioni, casi gravi e anche numero di decessi”.

“Chi è in questa fascia non aspetti”

E ancora: È bene che le persone che sono in questa fascia d’età non aspettino e prenotino l’ulteriore richiamo“. Le linee guida di aprile erano aggiornate con la raccomandazione della quarta dose solo ad over 80, immunocompromessi e ultrasessantenni fragili. Con la risalita della curva dei contagi innescata dalle sottovarianti Omicron però quelle linee guida sono state tempestivamente aggiornate.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli