Il Ministro delle pari opportunità ha chiesto che gli istituti scolastici riaprano i battenti

·2 minuto per la lettura
Bonetti riapertura scuole zona rossa
Bonetti riapertura scuole zona rossa

Valutare una riapertura delle scuole in zona rossa almeno per scuola primaria e dell’infanzia. Questa la richiesta del Ministro delle Pari Opportunità Elena Bonetti che a Sky TG24 ha evidenziato l’importanza di riaprire le scuole almeno ai più piccoli per sopperire all’assenza dei nonni che magari in zona rossa non possono spostarsi o ancora per alleviare i genitori che anche se in Smart Working fanno fatica a dedicarsi completamente al loro figlio o alla loro figlia.

Un’intenzione quella di riaprire non appena sarà possibile espressa anche dal Presidente del Consiglio Mario Draghi che in Conferenza Stampa aveva dichiarato che le prime a riaprire sarebbero state le scuole.

Bonetti: “Riapertura scuole in zona rossa”

“Già dopo Pasqua ritengo che in zona rossa, complice l’aumento delle vaccinazioni, dobbiamo rivalutare la possibilità di riaprire la scuola dell’infanzia e almeno la primaria”, a dirlo il Ministro delle Pari Opportunità Elena Bonetti. Durante il suo intervento a Sky TG24, il Ministro ha evidenziato come riaprire gli istituti scolastici almeno per quanto riguarda i più piccoli ovvero asili e scuole primarie.

A chiedere la valutazione di un’apertura delle scuole anche il PD che in una nota ha scritto: “Sugli altri ordini è importante continuare a monitorare le ricerche tenendo presente che alcuni dei dati che emergono adesso sono riferiti a periodi pre-varianti. Dobbiamo dare alla ricerca il tempo di produrre la documentazione con le ultime evidenze calibrando con l’assoluta urgenza di riaprire le scuole”. Della stessa idea anche Fratelli d’Italia con il vice presidente alla Camera Rampelli ha ribadito la necessità di riaprire le scuole.

Con tono critico Rampelli ha dichiarato: “Il Governo non è stato capace di prevenire gli assembramenti che favoriscono l’aumento del contagio, che corre invece su autobus e metro…il Governo Draghi lavori per riaprire le scuole in presenza, stare in classe…non spinge la curva della pandemia”.