Il misterioso attacco hacker al profilo Twitter del Mite

no credit

AGI - Nel giorno dell'atteso Merge di Ethereum, dopo l'attacco della scorsa primavera, il profilo Twitter del ministero della Transizione Ecologica è stato violato. Da giovedì mattina sull'account del MITE, appaiono il viso del co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin e una serie di post sull'atteso (e discusso) “Merge” della criptovaluta: il passaggio a un nuovo modello di validazione delle transazioni sulla propria blockchain.

In cima ai tweet, il viso di Vitalik Buterin, programmatore e scrittore russo naturalizzato canadese, esperto di informatica e reti: non è chiaro se tra Buterin e la violazione ci sia una connessione, più probabilmente la sua foto è stata inserita dagli hacker.  “Per celebrare la fusione, la Fondazione Ethereum mette in palio 50.000 ETH! Primo arrivato, primo servito”, si legge tra i tweet.

Il post è stato diffuso per la prima volta alle 9.15. Sono seguiti altri tweet che esortano gli utenti a cliccare nel link per sfruttare la promo e ottenere gratuitamente migliaia di Ethereum. A ora l'immagine di Vitalik è stata rimossa: sul profilo ufficiale del ministero non appare più nessuna immagine.

Che cosa è Ethereum

Ethereum è la seconda criptovaluta al mondo dopo Bitcoin per capitalizzazione di mercato. Dopo aver toccato un massimo storico di oltre 4.700 dollari a novembre del 2021, a oggi vale circa 1.700 dollari. L'intero ammontare di Ethereum attualmente esistente vale circa 215 miliardi di dollari.

Che cosa è il Merge e perché è così importante

Da oggi Ethereum abbandonerà l'attuale sistema di estrazione dei token in favore di un meccanismo più sostenibile dal punto di vista dei consumi energetici. L'estrazione delle valute virtuali richiede solitamente l'uso di computer molto performanti con altissimi consumi, un enorme problema dal punto di vista ambientale oltre che in questa fase di crisi energetica una sfida sul fronte dei costi.

Il Merge, appunto la fusione, è considerato un vero e proprio cambio di passo, una rivoluzione nel mondo delle criptovalute perché modifica una sua regola fondamentale: il mining, le cui modalità sono state al centro di accese critiche. Con il nuovo processo di validazione il consumo energetico per ogni Ethereum diminuirà di oltre il 99%.

Un passaggio così atteso che Google ha deciso di dedicare a questo evento un conto alla rovescia apposito. I dubbi su questo passaggio: con il Merge a controllare e approvare le transazioni dei beni digitali nella rete in Ether (il nome della criptovaluta che si muove sulla blockchain Ethereum) non saranno più i minatori di cripto e le loro costosissime macchine di calcolo, ma i maggiori possessori di criptovalute stesse. È come "sostituire il motore di un'astronave durante il viaggio", ha affermato la Ethereum Fundation.

Vitalik Buterin, nonostante le origini russe, è sempre stato molto critico nei confronti di Mosca: dall'inizio dell'invasione della Russia ai danni dell'Ucraina ha avviato raccolte fondi per Kiev e nei giorni scorsi ha partecipato al Tech Summit di Kiev.