Il mondo della moda in lutto: addio allo stilista Alber Elbaz

·1 minuto per la lettura
Lo stilista Alber Elbaz (AP Photo/Francois Mori)
Lo stilista Alber Elbaz (AP Photo/Francois Mori)

Addio allo stilista Alber Elbaz. Il famoso designer, tra i più amati dalle star di Hollywood, si è spento a Parigi, a 59 anni. Il mondo della moda e dello spettacolo sono in lutto. 

LEGGI ANCHE: Morto Alber Elbaz, lo stilista aveva 59 anni

Alber Elbaz era famoso per aver ringiovanito la casa di moda francese "Lanvin" dal 2001 al 2015. La notizia è stata confermata dalla Compagnie Financière Richemont, suo socio in joint venture in AZ Factory, la sua ultima avventura nel campo della moda. 

GUARDA ANCHE IL VIDEO: È morto lo stilista Pierre Cardin, papà del prêt-à-porter

Nato a Casablanca, in Marocco, il 6 febbraio 1961, ma di origine israeliana, Elbaz aveva fin da bambino un enorme talento. Si era formato a New York. Cominciò a lavorare da "Guy Laroche" dal 1996 al 1998, per poi passare alla maison "Yves Saint Laurent" come direttore creativo. Vi rimase per tre stagioni, poi approdò a "Lanvin" e la rinnovò. 

LEGGI ANCHE: Il designer Alber Elbaz ci racconta la sua nuova collezione in bilico tra couture e prêt-à-porter

Esuberante, grande senso dell'umorismo, fantasioso. Non c'era una diva di Hollywood che non lo amasse. E le ha vestite tutte: da Nicole Kidman a Natalie Portman, da Chloë Sevigny a Sofia Coppola, fino a Meryl Streep, Demi Moore, Catherine Deneuve, Kate Moss, Uma Thurman, Julianne Moore e Gwyneth Paltrow. Si era preso una pausa di cinque anni dopo essere stato estromesso da Lanvin e di recente aveva lanciato la start up AZ Factory.