Il mondo dice addio a una gallina veramente speciale

·2 minuto per la lettura
Coco Chanel
Coco Chanel

Alleghe (Belluno) dice addio a un animale molto speciale, una gallinella olandese che era divenuta la star di grandi e piccini nel territorio. Ci riferiamo a Coco Chanel. Si trattava dell’unica gallina (probabilmente) a essere abile nello sci. Aveva 4 anni. Coco Chanel aveva un padrone, Giuseppe Rudatis, conosciuto anche come il “Barone delle Dolomiti”. Il simpatico animale, oltre agli sci, amava viaggiare assieme al suo “papà” Giuseppe. Per queste sue peculiarità, la gallinella era riuscita ad accattivarsi la simpatia della comunità di Alleghe.

Addio a Coco Chanel: la mascotte di Alleghe

In molti la ricordano all’ingresso del mercato estivo dove dava il benvenuto alle persone che la guardavano con aria incuriosita, oppure in spiaggetta. La gallinella olandese era riuscita, inoltre, a ritagliarsi uno spazio sui social. Coco Chanel è soprattutto ricordata per l’iconica foto in cui indossa un paio di sci. Alleghe perde quella che ben poteva essere considerata una sua mascotte.

Addio a Coco Chanel: una vita sempre in movimento

Coco Chanel, la gallinella “esperta” di sci, è passata a miglior vita. Un triste lutto per la comunità di Alleghe. Coco Chanel era divenuta un “simbolo” per Giuseppe Rudatis, il “Barone delle Dolomiti” che l’aveva nominata sua mascotte. Coco Chanel è ricordata per alcune “imprese” davvero atipiche per un animale della sua specie: come l’aver indossato un paio di sci (con l’aiuto dello stesso Giuseppe) aver preso un treno fino a Roma davanti al Quirinale e i vari viaggi fatti assieme al suo padrone. Quest’ultimo ha fatto sapere, tramite alcune dichiarazioni riportate da Radiopiu.net: “Sono alle Canarie in vacanza, per me questa è una grande perdita. Appena ritorno ad Alleghe la porterò a Padova per farla imbalsamare”.

Addio a Coco Chanel: l’annuncio della scomparsa da parte del padrone

Sul suo profilo Facebook Giuseppe Rudatis ha pubblicato numerosi video e foto in memoria della piccola Coco Chanel. Il “Barone delle Dolomiti” ha annunciato la scomparsa della gallinella con le seguenti parole: “Buongiorno amici, per giorni ho taciuto della notizia che mi era arrivata alle canarie che Cocò non stava bene e in una notte di maggio ha chiuso i suoi occhietti neri per sempre … Cocò la conoscevano tutti, con me ha girato dappertutto e tutti le volevano bene. Ora è rimasta Mademoiselle ma non riuscirà mai a fare quello che faceva e che ha fatto lei…”. Rudatis ha inoltre annunciato la sua intenzione di voler fare imbalsamare la gallinella e tenerla nel suo appartamento affinchè “i miei amici quando passano a trovarmi la possano rivedere”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli