"Il mostro di Nantes", dubbi su identità uomo preso a Glasgow -2-

Fth

Roma, 12 ott. (askanews) - Xavier Dupont de Ligonnès è sospettato di aver ucciso sua moglie e i loro quattro figli durante la notte dal 3 al 4 aprile 2011. Il padre è scomparso dal 15 aprile 2011.

In un'intervista a Ouest-France, il procuratore di Nantes ha ribadito questo sabato la sua richiesta di cautela. "Rimango cauto. Gli investigatori partono per la Scozia con l'identificazione", ha dichiarato Pierre Sennès al quotidiano regionale. "È opportuno attendere il risultato delle indagini richieste dal giudice istruttore per avere certezze".(Segue)