Il Movimento 5 Stelle Lazio è alla resa dei conti -3-

Bet-Sis

Roma, 27 set. (askanews) - Il quesito N. 2 recita: "Gli attivisti del Lazio a sostegno dei principi del movimento 5 stelle. Martedì 24 settembre ospiti del VII municipio si sono liberamente riuniti attivisti, portavoce eletti e sindaci del M5S dei vari territori del Lazio. Nello spirito di confronto e condivisione che ha originato il movimento si è vivacemente discusso delle recenti evoluzioni politiche regionali.A seguito dell'incontro, anche stimolati di tanti titoli giornalistici che danno prossimo un accordo tra il PD ed il M5S in Regione Lazio, i partecipanti hanno manifestato la volontà di sostenere la posizione da sempre espressa dal gruppo regionale e confermata dalla sua Capogruppo agli attivisti e ai portavoce, di mantenere le promesse elettorali, restando controllori della Giunta Zingaretti, senza intenzione di divenirne spalla.La scelta governativa, necessaria, non è paragonabile alla situazione politica regionale, dove il percorso politico del Partito Democratico non può essere condiviso dal M5S Laziale che da oltre 7 anni, contrappone una dura opposizione sul territorio e nelle sedi istituzionali. La linea politica del M5S è in netto contrasto con quella condotta fino ad oggi dalla Giunta Zingaretti, e un eventuale accordo o compromesso politico vanificherebbe il duro lavoro dei nostri portavoce nei Comuni e aggredirebbe la credibilità e i valori costituenti la spina dorsale del Movimento 5 stelle nella Regione Lazio. L'assurdo scenario che si prospetterebbe con una possibile alleanza assume, piuttosto, il sapore di un esclusivo vantaggio elettorale per il PD, che guarda con interesse strumentale al M5S, per riguadagnare il terreno elettorale perso nei Comuni.Per tali motivi e con la stessa fermezza con la quale un anno fa chiedemmo che il nostro gruppo regionale entrasse in aula e votasse la sfiducia del Presidente della Regione Nicola Zingaretti, anche oggi esprimiamo il nostro assoluto dissenso a qualsiasi ipotesi di vicinanza, asse o accordo tra il Movimento 5 stelle ed il PD in Regione Lazio. Riteniamo che il M5S possa continuare a lavorare sui temi, apportando con propositività e oggettiva valutazione il proprio contributo e sollevando parimenti una dura opposizione di fronte a scelte contrarie agli interessi dei cittadini". Intanto domani il Movimento 5 Stelle Lazio si riunisce in assemblea regionale allo Sheraton Parco de' Medici a Roma per confrontarsi. Si promettono scintille...