Il Mugello dalla parte degli animali

(Adnkronos) - I comuni toscani del Mugello hanno deciso di offrire un contributo a chi adotta un cane nei canili della zona. Verranno offerti 400 euro per il mantenimento dell’animale con un’unica condizione: si deve trattare di un cane adulto e che sia in custodia nel canile da almeno tre anni. Il contributo diminuisce a 300 e 200 euro per cani di almeno tre e almeno un anno. Il progetto è pensato infatti per favorire le adozioni di animali adulti, che sono quelli con maggiori difficoltà di trovare una casa e che, una volta entrati in canile, rischiano di non trovare una nuova famiglia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli