Il muro di Trump? Basta una sega da 100 dollari per passare

webinfo@adnkronos.com

Doveva essere "un muro impenetrabile", o "la Rolls Royce dei muri", come aveva detto il presidente americano Donald Trump. Ma a quanto pare non è proprio così. Le nuove sezioni della barriera anti migranti al confine col Messico possono essere smantellate grazie ad una sega a mano in vendita a 100 dollari nelle ferramenta. Lo scrive il Washington Post, citando agenti di confine, che segnalano diversi episodi nell'area di San Diego, nella California meridionale.  

A quanto pare, bastano pochi muniti per segare i pali d'acciaio che sostengono i pannelli alti nove metri del muro, i quali vengono a questo punto facilmente rimossi. Funzionari dell'amministrazione Trump hanno ammesso che "in pochi casi" i trafficanti di migranti sono riusciti a fare breccia nel nuovo muro da dieci miliardi di dollari.