Il Napoli si avvicina alla zona Europa League: 1-0 a Cagliari, decisivo Mertens

Niccolò Mariotto

Segui 90minsu Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A!

Colpo esterno per il Napoli che questa sera ha espugnato 1-0 il campo del Cagliari: decisivo il gol a firma di Dries Mertens nel corso della ripresa. Con questa vittoria gli azzurri continuano la loro  scalata verso la zona Europa League, ora lontana solo due punti. Riviviamo la partita della Sardegna Arena.

​PRIMO TEMPO

Pronti via e il Napoli al 3' è subito pericoloso con un tentativo in area di rigore di Ruiz, palla fuori di poco. Al 20' prima occasione anche per il Cagliari con un tiro a giro di Pereiro dalla distanza, Ospina si fa trovare pronto e respinge. Allo scoccare della mezz'ora occasione Napoli con una punizione di Mertens dal limite dell'area fuori di poco. 


Tre minuti più tardi Cagliari pericoloso con un'azione in solitaria di Pereiro che salta un paio di avversari ed entra in area, il suo tiro però si spegne fuori sul fondo. In chiusura di primo tempo occasione Napoli con un tiro di Elmas su cross da destra, Cragno si fa trovare pronto sul primo palo e respinge.

Nahitan Nandez,Elseid Hysaj


SECONDO TEMPO

Prima occasione della ripresa per il Napoli al 55' con una botta di Zielinski dal limite dell'area, Cragno  si distende e chiude in corner. Risponde il Cagliari tre minuti più tardi con un tentativo di Simeone, palla fuori di poco. Al 66' il Napoli passa in vantaggio con il gol di Mertens: il belga riceve palla da Hysaj e da posizione defilata insacca con un tiro a giro sul palo lontano con la palla che scheggia il legno prima di entrare in porta. 


Al 72' occasione Cagliari con Pellegrini che ci prova dalla lunga distanza, Ospina non si fa sorprendere e blocca. Al minuto 84 altra occasione per i sardi con una conclusione di Klavan da fuori area, Ospina si distende e chiude in angolo.