Il natante di lusso chiamato “007” si è arenato vicino alla baia di Kolona sull'isola di Kythnos

Il super yacht 007 adagiato su un fianco dopo l'incidente
Il super yacht 007 adagiato su un fianco dopo l'incidente

Terrore per i cinque passeggeri a bordo e incidente in mare, forse dovuto a scogli sommersi, con un Gps che fa cilecca ed un super yacht che è affondato al largo delle coste greche. Il natante di lusso chiamato “007” si è arenato vicino alla baia di Kolona esattamente di fronte all’isola di Kythnos.

Super yacht affonda al largo della Grecia

L’equipaggio dello “007” e i cinque passeggeri hanno sentito un improvviso urto ed hanno visto in pochissimo tempo lo yacht inclinarsi fino al fuori chiglia, questo pare dopo aver colpito alcune rocce sotto la linea di galleggiamento, almeno secondo il britannico Daily Star. L’incidente è avvenuto venerdì 2 settembre e il giorno successivo la barca era quasi completamente affondata, come dimostrano alcune foto.

Uno scafo a tema “James Bond”

Lo yacht era pienamente a tema “007”-James Bond e sulla fiancata aveva immagini rimandanti al personaggio di Ian Flemming .La nave batteva bandiera britannica ma i media indicano in un facoltoso uomo d’affari svizzero il proprietario. E c’è un dato che al tempo stesso rende l’incidente più amaro e più plausibile: la nave pare si trovasse a soli 45 metri dalla riva quando si è arenata e molto probabilmente ha avuto quell’impatto esattamente perché si trovava in acque poco adatte al pescaggio e con spuntoni di roccia affioranti. MailOnline spiega anche che lo yacht sarebbe stato “tratto in inganno” dal suo GPS.