Il noto ex campione brasiliano è tornato in terapia intensiva

·1 minuto per la lettura
Pelè terapia intensiva
Pelè terapia intensiva

L’ex campione brasiliano Pelè è tornato in terapia intensiva. A renderlo noto è Espn Brasil. Stando a quanto appreso tale scelta è stata presa a scopo precauzionale e le sue condizioni di rimarrebbero comunque stabili. Nelle scorse settimane era stato sottoposto ad un intervento per la rimozione di un tumore al colon.

Pelè terapia intensiva, l’ex stella era già provata da altri problemi di salute

“Forte e testardo”, così i medici hanno descritto Pelè a qualche ora di distanza dall’operazione alla quale si era sottoposto per farsi asportare un tumore al Colon lo scorso 4 settembre. Ed in effetti è proprio con il sorriso che l’ex stella della Nazionale brasiliana si è mostrata sui social qualche giorno fa, un sorriso quello di Pelè che vuole simboleggiare il grande coraggio e l’ottimismo che da sempre contraddistinguono l’intramontabile campione:

“Amici miei, questo è un messaggio per ognuno di voi. Non pensare nemmeno per un minuto che io non abbia letto le migliaia di messaggi affettuosi che ho ricevuto da queste parti. Grazie di cuore ad ognuno di voi, che avete dedicato un minuto della vostra giornata per trasmettermi energia positiva. Amore, amore e amore! Ho già lasciato la terapia intensiva e sono nella mia stanza. Continuo ogni giorno più felice, con molta disponibilità a giocare 90 minuti, più i tempi supplementari. Saremo presto insieme!”

Pelè terapia intensiva, si trova in ospedale dalla fine di agosto

Nel frattempo la leggenda si trova attualmente ricoverato presso l’ospedale Albert Einstein di San Paolo in Brasile. Stando a quant0 appreso, l’ex campione si era recato presso la struttura per sottoporsi a dei controlli di routine. A seguito dell’esito di alcuni esami emerse tuttavia che Pelè era affetto da un cancro al colon. Ciò ha portato l’ospedale a programmare con urgenza l’intervento. “Resterà in convalescenza in una stanza in reparto”, riporta a tal proposito un bollettino medico dato 14 settembre.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli