Il nuovo mega contratto dell'Ue con Pfizer-BioNTech

AGI - "I vaccini mRna sono tecnologie che hanno dimostrato il loro valore" e per questo "stiamo negoziando con Pfizer-BioNTech un nuovo contratto da 1,8 miliardi di dosi nel biennio 2022-2023".

Lo ha detto la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, in un breve aggiornamento alla stampa sulla campagna vaccinale. "Potrebbero seguire altri contratti", ha aggiunto la leader Ue.

"Pfizer-BioNTech ha annunciato che anticiperà anche al secondo trimestre la consegna di 50 milioni di dosi di vaccini. L'anticipo porterà il totale delle dosi consegnate da Pfizer-BioNTech a 250 milioni.