Il padre è proprietario della compagnia aerea, ma la figlia del patron di Virgin vola in economy

HuffPost

Potrebbe permettersi di volare su un jet privato o in prima classe, ma Holly Branson, la figlia del patron di Virgin, preferisce spostarsi in economy, nonostante la compagnia aerea sia di proprietà del padre. 

In una foto pubblicata su Instagram, si vede la trentasettenne con i tre figli - i gemelli Etta e Artie e la figlia di otto mesi Lola - su un volo Virgin Atlantic diretto a Londra. ”È stupendo vedere che tutti e tre i miei bambini stanno dormendo. È triste che la nostra vacanza sia finita ma ci porteremo dietro tanti ricordi” si legge nel post. 

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, la donna si trovava in vacanza a Necker Island, isola delle Isole Vergini di proprietà del padre, Richard Branson, il cui patrimonio vale 3.9 miliardi di dollari.

Gli utenti di Instagram hanno lodato il comportamento della donna: “Tuo padre è il proprietario della compagnia e tu voli in economy. Adoro che tu non sia viziata e che abbia i piedi per terra” e “Sono sorpreso che tu sia su un volo normale e ancora di più che tu riesca a volare con tre figli” sono alcuni dei commenti pubblicati sotto la foto, che ha ottenuto quasi 3000 ‘mi piace’ in 20 ore. 

La primogenita di Richard Branson non è la sola vip che decide di volare low cost: solo ieri i duchi di Cambridge sono stati paparazzati mentre si imbarcavano su un volo low cost in direzione del castello scozzese di Balmoral, dove la famiglia reale passa le estati.

Il comportamento di William e Kate era stato lodato, soprattutto se comparato a quello di William e Kate, da giorni al centro delle polemiche per aver utilizzato quattro aerei privati nell’arco di pochi giorni. 

...Continua a leggere su HuffPost