Il padre di Saman ha ammesso di averla uccisa

Saman Abbas
Saman Abbas

Shabbar Abbas, padre di Saman, ha dichiarato di aver ucciso la figlia. Questo è quanto è emerso da un’intercettazione che risale a giugno 2021. Lo ha confessato durante una telefonata con un parente.

Saman Abbas, intercettato il padre: “Ho ucciso mia figlia”

Ho ucciso mia figlia” ha dichiarato Shabbar Abbas, padre di Saman. La telefonata, fatta ad un parente in Italia, risale all’8 giugno 2021, poco più di un mese dopo la scomparsa della ragazza. La conversazione intercettata è agli atti del processo, che inizierà a febbraio, a carico dei parenti della 18enne scomparsa la notte del 30 aprile 2021 da Novellara. Gli inquirenti, la Procura e i carabinieri di Reggio Emilia sono sempre stati sicuri che fosse stata assassinata. Il motivo di questo brutale omicidio sarebbe da ricondurre al fatto che la giovane non aveva intenzione di sposare un cugino in patria e voleva andarsene di casa insieme al suo fidanzato.