Il padre d'Italia - Clip dal film in anteprima (ESCLUSIVA)

Giovedì 9 marzo esce al cinema "Il padre d'Italia", delicato film con Luca Marinelli e Isabella Ragonese.

Paolo ha 30 anni e conduce una vita solitaria, quasi a volersi nascondere dal mondo. Il suo passato è segnato da un dolore che non riesce a superare. Una notte, per puro caso, incontra Mia, una prorompente e problematica coetanea al sesto mese di gravidanza, che mette la sua vita sottosopra.

Spinto dalla volontà di riaccompagnarla a casa, Paolo comincia un viaggio al suo fianco che porterà entrambi ad attraversare l'Italia e a scoprire il loro irrefrenabile desiderio di vivere.

Il loro è un viaggio on the road per esplorarsi fino in fondo e capire cosa vuol dire essere adulti, diventare genitori e costruire un futuro. Tra i temi trattati nel film, la possibilità (o meno) per i gay di diventare genitori.

Il regista Fabio Mollo ha voluto approfondire questo tema: "Allora, cosa è naturale e cosa contro natura? Una donna che non vuole figli? Un omosessuale che vorrebbe essere padre?"

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità