Il Palazzo Versace di Dubai apre alle valute digitali

(Adnkronos) - Il lussuoso Palazzo Versace di Dubai, costruito dall’omonima maison italiana e primo hotel fashion-branded del mondo, ha deciso di aprire ai pagamenti in Bitcoin, Ethereum e $BNB. Grazie ad investimenti mirati, ad un atteggiamento di apertura nei confronti delle nuove tecnologie e ad una economia fiorente, gli Emirati Arabi Uniti sono alla testa dei paesi all’avanguardia nel comparto cripto. La capillare presenza dell’exchange cinese Binance sul territorio conferma questa tendenza e continua ad attirare investitori da tutto il mondo.