"Il Papa mi ha detto che posso prendere la comunione". La risposta di Biden ai vescovi americani

·2 minuto per la lettura

AGI - Nel colloquio di un'ora e mezzo avuto in Vaticano, il Papa e Joe Biden non hanno parlato di aborto, ma, assicura il presidente Usa, il pontefice gli ha detto che può continuare a ricevere la comunione. Il tema era stato sollevato dai vescovi americani,  indignati per la decisione di Biden, cattolica, di sostener la libertà di scelta sulla questione dell'aborto. 

"Abbiamo parlato del fatto che fosse felice che sono un buon cattolico e dovrei continuare a ricevere la comunione", ha detto il capo della Casa Bianca ai giornalisti dopo l'incontro con Francesco. La questione è molto sentita negli Usa dopo che in Texas è entrata vigore una nuova legge molto restrittiva sull'interruzione di gravidanza, la più radicale del Paese, contro la quale Biden si è schierato.

Quello tra Papa Francesco e Biden è stato un colloquio particolarmente lungo. A voler stendere una classifica, è il più lungo colloquio tra un pontefice e gli ultimi presidenti americani.

Sempre Bergoglio si era intrattenuto con Barack Obama per 50 minuti, e per mezz'ora con Donald Trump (alla fine visi scuri nella foto finale). Benedetto XVI invece aveva dialogato per un'ora con George W. Bush.

Al momento dello scambio dei doni, Bergoglio ha regalato a Biden un dipinto raffigurante un pellegrino e copia del Documento sulla Fratellanza Umana. Il presidente americano ha donato al Papa una casùla tessuta a mano risalente agli anni '30 del Novecento.

"Nella sua udienza con papa Francesco oggi il presidente Usa Joe Biden ha ringraziato Sua Santità per il suo sostegno ai poveri e a chi soffre per fame, guerra e persecuzione nel mondo", riferisce la Casa Bianca in una nota.

Biden "ha lodato la leadership di papa Francesco nel combattere la crisi climatica, come anche il suo impegno a garantire la fine della pandemia per tutti, attraverso la condivisione dei vaccini e una ripresa economica globale equa", conclude la nota.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli