##Il Papa finalmente in Giappone sulle orme dei missionari... -3-

Ska

Città del Vaticano, 13 set. (askanews) - Sulle orme dei suoi eroici confratelli del passato, Jorge Mario Bergoglio avrebbe voluto partire in missione in Giappone da giovane gesuita, ma il superiore, in considerazione della sua salute intaccata da un'operazione giovanile al polmone, rifiutò e lo tenne in Argentina. Un sogno giovanile svanito, dunque, che ora si realizza.

Non prima - e forse non è un caso che abbia atteso il sesto anno di pontificato - di aver siglato, l'anno scorso, uno storico accordo sulle ordinazioni episcopali con la Cina: altro paese al quale il Pontefice gesuita guarda con enorma simpatia, ma che forse nel pieno dei negoziati riservati tra Roma e Pechino non avrebbe apprezzato un viaggio del Papa in Giappone.